L'area ex Savigliano, compresa tra corso Mortara, via Tesso, via Giachino e via Udine, e localizzata nella porzione dell'area urbana sulla sponda sinistra del fiume Dora Riparia, fa parte del più ampio progetto di trasformazione urbanistica denominato "Spina 3" compreso nel programma di recupero delle aree industriali dismesse. 
Tale area, pari a 20.860 mq., è infatti oggetto di un intervento di recupero funzionale  della "Città di Torino".
Il progetto di recupero e di riqualificazione del sito industriale ex Officine Savigliano è finalizzato alla creazione di una struttura in grado di rispondere alle esigenze di insediamento non solo delle attività produttive tradizionali, ma anche delle attività innovative ad alto contenuto tecnologico.
In particolare, l'intervento riguarderà la realizzazione di servizi e di attrezzature per le imprese, di nuova costituzione o già esistenti, che si localizzeranno nell'area.

 

Fotograficamente parlando, si tratta di un sito che offre numerosi spunti architettonici dove realizzare fotografie non solo di architettura, ma anche grafiche...